Odio onnipotente

Standard

(Alessandro Bergonzoni, installazione, 2010)

Odio onnipotente, non credo in te!
Ma non ti farò una guerra spietata.
Non c’è nazione che tenga.
Lo invocano le vittime
e non solo della nostra civiltà, che può non essere migliore di altre,
ma tutte: quelle civili o incivili innocenti o colpevoli lontane o confinanti.

Odio onnipotente,
la misericordia morta
non spiega nessuna strage,
se non quella delle misericordie stesse.

Odio onnipotente,
non voglio ragione,
voglio bene!
Fino anche a sposare l’idea
che le religioni si scambino le fedi.

Dobbiamo agire, subito,
con le intelligence,
ma quelle di tutti gli stati,
d’animo.

(Alessandro Bergonzoni)

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...