L’impiego

Standard

L’impiego è un cortometraggio argentino, realizzato da Santiago “Bou” Grasso a partire da un’idea di Patricio Plaza. Dopo aver raccolto più di cento premi, fra cui anche un riconoscimento al Festival di Berlino, sta ora facendo il giro del web grazie alla sua particolare efficacia narrativa.

La fruizione è resa universale dall’assenza di dialoghi, che contribuisce, al contempo, a generare nello spettatore un senso di straniamento ancor più amplificato dai tempi dilatati del racconto.

Si è così impegnati nel tentativo di comprendere l’elemento straniante di una quotidianità altrimenti banalissima, da rimanere alla fine spiazzati da una conclusione che pure è assolutamente in linea con il resto della narrazione.

L’impiego inumano della forza lavoro, lo sfruttamento e la spersonalizzazione che il sistema capitalistico impone a ciascuno vengono rappresentati, in circa sei minuti, per mezzo di una potente metafora: siamo tutti pezzi, sostituibili, di un ingranaggio che ha come scopo primario il mantenimento di se stesso.

Annunci

Una risposta »

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...